Carrello ( 0 )
Non hai nessun prodotto nel tuo carello
Totale: € 0

Acqua di Parma



Nel 1916, in una piccolo laboratorio di essenze nell'antico cuore di Parma, piccola capitale del savoir-vivre ai tempi di Verdi e Maria Luigia, città d'arte, colta e aristocratica, tanto amata da Stendhal - abili maestri profumieri diedero vita ad una nuova fragranza, insolitamente fresca e moderna rispetto ai profumi forti di origine tedesca, allora così popolari. Nasce così la prima, vera Colonia italiana, che esprime una nuova sensibilità. A colpire è la purezza della fragranza che nasce da ingredienti esclusivamente naturali. Una composizione ancora oggi immutata Acqua di Parma acquisisce sempre maggiore popolarità. Negli anni Trenta nasce l'attuale ed iconico flacone di ispirazione Art Decò e Colonia diventa "il" profumo dell'epoca. Il successo internazionale arriva negli anni Cinquanta, grazie ai divi hollywoodiani, che chiamati in Italia dai grandi maestri del nostro cinema, scoprono Colonia nelle raffinate sartorie artigianali, dove Colonia è accessorio inconfondibile di stile ed eleganza Italiani Negli anni Sessanta, con il moltiplicarsi delle proposte, cambiano le tendenze nel mondo dei profumi, ma Acqua di Parma continua ad esercitare il suo appeal su un pubblico di raffinati intenditori , diventando un profumo esclusivo dell'alta società. Nel 1993 Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle e Paolo Borgomanero investono nel marchio, uniti dal desiderio di salvaguardare un'antica tradizione italiana. L' ascesa è rapida: dopo l'inaugurazione nel 1998 della prima boutique Acqua di Parma in via del Gesù a Milano, accanto ai nomi più noti dell'alta moda e del prêt-à-porter, vengono aperti numerosi corner negli store più esclusivi di tutto il mondo Intanto, il successo di Colonia porta al lancio di un'ampia gamma di prodotti contraddistinti dal marchio Acqua di Parma, tutti fedeli alle caratteristiche che negli anni ne avevano fatto un sinonimo di raffinatezza italiana. Nascono nuove Colonie, nuove linee di prodotti quali la prima fragranza femminile, Profumo, la linea Blu Mediterraneo, raffinati prodotti per la casa, articoli di pregiata pelletteria. Quest'evoluzione naturale amplia progressivamente gli orizzonti di Acqua di Parma, che si afferma come marchio di life style. Nel 2001, con l'ingresso di LVMH all'interno del centenario marchio italiano si apre nuovo e importante capitolo nella storia di Acqua di Parma. Il marchio gode di importante internazionalizzazione e traduce i suoi valori in linee e proposte nuove, che esprimono un inedito concetto di lusso contemporaneo. Il carattere distintivo di Acqua di Parma trova espressione anche attraverso la creazione di una linea di prodotti ed accessori per la rasatura dall'accurata manifattura, la nascita di un'esclusiva collezione di fragranze femminili "Le Nobili" e la costruzione di sempre nuovi tasselli di un autentico stile di vita, improntato ad un gusto e ad un'eccellenza artigianale tutte italiane, di cui lo storico marchio è portavoce nel mondo. Dal 2008 Acqua di Parma è entrata anche nel mondo delle Spa di Lusso. Tutte le sue linee continuano ad essere rigorosamente prodotte in Italia e distribuite in 36 paesi nel mondo.